Informativa al trattamento dei dati personali

(Ex art. 13 Reg. UE 679/2016)

La presente informativa è fornita al fine di specificare quali sono le modalità di utilizzo dell’indirizzo mail circa l’iscrizione alla Newsletter di Buoncampo.

Per Newsletter si intende la mail divulgativa che periodicamente è inviata a coloro che vogliono rimanere aggiornati su novità, eventi, ecc. riguardanti Buoncampo.

Il titolare del trattamento dei dati è la Fondazione Vincenzo Casillo con sede legale in Corato (BA) alla via Sant’Elia Z.I. Per ricevere maggiori informazioni contattare la Fondazione Vincenzo Casillo all’indirizzo mail:

I dati forniti quali: nome, cognome e indirizzo mail; saranno trattati da incaricati autorizzati con l’ausilio di strumenti informatici e telematici per il solo scopo di fornire il servizio di divulgazione delle notizie.

La base giuridica del trattamento è il consenso previsto dall’art. 6 comma 1 lett. a) Reg. UE 679/2016,

I dati verranno trattati e conservati per tutta la durata dell’esistenza dell’iscrizione alla Newsletter del portale buoncampo.it; al momento della cessazione di tale rapporto, che potrà avvenire in caso di richiesta di disiscrizione, ovvero in caso di chiusura del sito web buoncampo.it, od anche nel caso in cui pervenga da parte dell’interessato qualsiasi comunicazione in merito alla cancellazione; i dati saranno cancellati ed adeguatamente distrutti.

Si specifica che ogni comunicazione deve avvenire necessariamente in forma scritta a mezzo mail da inviare al seguente indirizzo: .

È anche possibile disiscriversi dalla ricezione della newsletter cliccando sul link a fondo pagina delle mail ricevute.

Le richieste pervenute saranno esperite in un tempo massimo di 30 giorni dall’avvenuta ricezione della mail. Pertanto, trascorso tale periodo di tempo i dati saranno cancellati ed adeguatamente distrutti.

Si specifica che i dati non verranno trasferiti all’estero, né saranno comunicati o diffusi a terzi.

La Fondazione Vincenzo Casillo dichiara di non comunicare i dati a terzi per pubblicità, iniziative commerciali o per scopi che non riguardano l’ente.

Sono garantiti i diritti previsti dagli artt. 15-22 Reg. UE 679/2016, ossia il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto di portabilità dei dati. È possibile revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. Inoltre, è possibile proporre reclamo all’autorità di controllo.