BANDI UMANITARI 2021

In base alla legge 245/2012, l’Unione Buddhista Italiana concorre alla ripartizione dell’8×1000 dell’imposta sui redditi delle persone fisiche (IRPEF) di cui all’art. 47 della legge 222/1985. I fondi ricevuti sono destinati a progetti culturali, sociali e umanitari anche a favore di altri Paesi, nonché assistenziali e di sostegno al culto buddhista.

Si potrà presentare un solo progetto, non saranno ammessi alla valutazione gli Enti che dovessero presentare più progetti a valere sul presente bando.

Il Bando Umanitario è aperto dal 15 marzo 2021 al 15 maggio 2021 alle ore 18.00

Continua a leggere

La rubrica dei bandi è a cura della Dr.ssa Natalia Lucaioli (sociologa) e della Dr.ssa Nadia Saponara (psicologa) entrambe esperte in progettazione sociale.

Per approfondimenti sulla partecipazione ad un bando di finanziamento pubblico e per la loro consulenza contattaci su .